ULTIM'ORA

Furto e occupazione abusiva di abitazione, coppia criminale in azione a Carlentini: lui arrestato, lei denunciata



News:
nella tarda serata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Carlentini, hanno tratto in arresto per il reato di tentato furto e violazione di sigilli G.L., 28enne, di Carlentini, nullafacente, pregiudicato.

Una telefonata giunta sul numero di emergenza 112 segnalava che vi era in atto un furto in un appartamento ubicato in Via Pacini. I militari, giunti sul posto, notavano all’interno dell’abitazione un uomo che tentava di darsi alla fuga dal terrazzo che veniva immediatamente bloccato e rinvenivano all’interno di una sacco in tela la refurtiva che lo stesso aveva cercato di asportare.

Nella circostanza, la convivente dell’arrestato, C. M. di anni 24, dopo alcuni minuti dell’avvenuto arresto, si introduceva con forza all’interno dell’abitazione nel tentativo di occuparla. A seguito di opera di persuasione da parte dei militari, la donna lasciava l’appartamento che veniva restituito all’avente diritto. Per quanto sopra, la donna è stata deferita all’Autorità Giudiziaria per occupazione abusiva di immobile.         

L’arrestato, dopo le procedure di legge, su disposizioni dell’A.G., è stato sottoposto agli arresti domiciliari nella propria abitazione.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: