ULTIM'ORA

Francofonte, regolamento TARI 2015: previste riduzioni per le famiglie in cui vi siano componenti disabili o invalidi


francofonte2_9News Francofonte: in data 30 luglio 2015, con delibera di Consiglio Comunale nr. 12, è stato approvato il regolamento per la disciplina della TARI, la tassa sui rifiuti. Tra le diciture normative ampiamente esposte, si evidenziano particolari riduzioni a favore di quei nuclei familiari in cui siano presenti componenti diversamente abili o invalidi. L’art 11, comma “e” di detto regolamento TARI 2015 recita infatti: “e) Riduzione della quota fissa del 30% a favore delle famiglie tra i cui componenti è presente: un soggetto portatore di handicap, ex legge 5 febbraio 1992 n. 104 articolo 3 comma 3, o soggetto con invalidità civile ai sensi dell’art. 20 della legge 3 agosto 2009 n 102 (invalidità ultra sessantacinquenne con necessità di assistenza continua, non essendo in grado di compiere gli atti quotidiani della vita (L.508/88) o invalido con totale e permanente inabilità lavorativa 100% e con necessità di assistenza continua non essendo in grado di compiere gli atti quotidiani della vita (l.18/80 e L.508/88)”.

I cittadini che volessero beneficiare delle agevolazioni previste ai sensi dell’art. 11, comma “e” del regolamento per la disciplina della tassa sui rifiuti, dovranno farne istanza presso l’ufficio tributi. Tali agevolazioni, decorreranno poi, a partire dall’anno successivo a quello della richiesta.

“Questa misura – spiega il sindaco Salvatore Palermo –  è stata individuata per facilitare quei nuclei familiari che devono far fronte a situazioni di grande difficoltà. Un modesto aiuto che, in un momento economico così complicato, dimostra la nostra sensibilità verso le famiglie in difficoltà, poca cosa, ma sicuramente gradita. Il regolamento TARI prevede, tra l’altro, facilitazioni per i non residenti, per l’occupazione stagionale e per gli ultra sessantacinquenni”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: