ULTIM'ORA

Francofonte, randagismo. L’appello dei volontari: “Troviamo una casa per Pippo”


News Francofonte: lui è Pallino. O Pippo. O Theodore.  Lo conoscono con nomi diversi. E’ un randagio che da qualche mese vaga in giro per il paese. Ama le coccole. A vederlo sembra un duro, ma poi è un cucciolone dal cuore tenero. Non si conosce esattamente che età abbia. Ma a vederlo è dolcissimo. Sono i suoi occhioni grandi a raccontare la sua estrema bontà. Stamattina però se ne andava in giro con la zampa posteriore dolorante. Non deambulava come al suo solito. Non si sa esattamente cosa sia accaduto, ma una cosa era certa: stava male. I suoi occhi, che da buoni erano diventati tristi, esprimevano tutto il suo malessere.

Pallino, come tanti altri randagi presenti sul territorio, fortunatamente è stato soccorso. A dargli aiuto sono stati i volontari che, da anni, tentano in ogni modo di aiutare gli amici a quattro zampe che non hanno una casa. Il gruppo è composto da Rossella Maugeri, Giusy Maugeri, Sebastiano Giarrusso, Sonia Piccione, Selenia Vinci, Francesca Guzzardi, Cettina Di Maiuta e Irene Corsentini. Un gruppo ben articolato il loro, che cerca di fornire cure e cibo ai randagi. La loro attività è iniziata circa cinque anni e prosegue ancora oggi, nonostante tutto. Nonostante le mille difficoltà quotidiane in cui ogni giorno i volontari si imbattono.

A Pallino, dopo le cure, servirà una casa e una famiglia vera che possa fornirgli tutto l’amore che merita. Chiunque voglia adottarlo, può contattare Rossella Maugeri sul suo profilo facebook.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: