ULTIM'ORA

Francofonte, nuovi incarichi alla Polizia Municipale. Il consigliere Pisano attacca “sembrava una buona notizia…”


polizia municipale siracusa times

News Francofonte: nuovi incarichi a tempo determinato nella Polizia Locale per incrementare il numero insufficiente dei Vigili Urbani di Francofonte. Nella delibera di Giunta dello scorso 27 ottobre, infatti, si legge che, in base al numero ridotto degli ispettori di Polizia Locale attualmente in servizio, rispetto a quanto previsto nella dotazione organica, è necessario che i dipendenti con qualifica di ispettori siano destinati al servizio viabilità ed ai servizi di Polizia giudiziaria.

“Sembrava una buona notizia –  dichiara il consigliere d’opposizione Carmelo Pisano – visto che era stata una mia proposta di almeno un anno fa per un maggiore controllo del territorio e quindi in funzione della sicurezza in genere”.

Commenta ancora Pisano: “ecco la vera motivazione, così come scritto in delibera: “considerato che nell’ambito dell’incremento delle entrate Comunali, l’Amministrazione ha individuato lo strumento dell’istallazione di Autovelox per la rilevazione delle infrazioni al Codice della strada”.  L’assessore alle finanze alla fine, cerca anche di camuffare la motivazione”. 

“Un po’ di serietà, specie quando parliamo dei Vigili Urbani che dovrebbero essere il primo presidio di un’Amministrazione che, a garanzia di tutti, faccia rispettare le regole in una comunità. Quindi, della sicurezza urbana non ce ne frega proprio niente e dobbiamo solo fare cassa; se andiamo ad incrementare il numero degli ispettori di Polizia Locale è solo con una specifica intenzione, in barba alla sicurezza, al controllo del territorio per far rispettare ogni regola o ordinanza, al quieto vivere dei cittadini e non ultimo, alla moralità di una Ammistrazione venale e nemica dei cittadini”. 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: