ULTIM'ORA

Francofonte. Minacce e aggressioni contro l’ex moglie: arrestato un 42enne


News Francofonte: nella giornata di ieri i militari della Stazione Carabinieri di Francofonte, a conclusione di attività investigativa,  traevano in arresto, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare emessa in data 11 ottobre 2017 dal Tribunale di Siracusa, pienamente concordante con le risultanze investigative conseguite dai militari dell’Arma e coordinate dalla Procura della Repubblica di Siracusa, che hanno permesso di raccogliere, in breve tempo,  precisi e certi indizi  investigativi  a sostegno di un solido quadro accusatorio nei confronti di  A. C., francofontese cl 75, in ordine ai delitti di lesioni personali, maltrattamenti in famiglia e sequestro di persona, reati questi commessi tutti in danno della sua giovane ex moglie.

Nella fattispecie, grazie anche alle testimonianze della donna, si accertava che le condotte poste in essere dall’uomo nei confronti della moglie, erano consistite in umiliazioni di vario genere, cagionando nella donna uno stato di prostrazione e sopraffazione psicologica al punto tale da infonderle timore per la propria incolumità.

Emergeva, nel corso delle indagini che la vittima, oltre alle reiterate ingiurie e minacce, veniva anche picchiata quotidianamente con schiaffi e, in un’occasione, anche morsa e rinchiusa in casa dopo che si era rifiutata di permettere al marito di ispezionare dall’uomo il proprio telefono cellulare. L’uomo non appena rintracciato dai militari dell’Arma veniva condotto presso gli Uffici della Stazione Carabinieri di Francofonte e successivamente, una volta espletate le prescritte formalità di legge, condotto presso la casa circondariale di Cavadonna.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: