ULTIM'ORA

Francofonte, incontro sulla discarica Armicci. Il M5S contro il Sindaco Palermo: “eravamo in attesa di conoscere i dettagli dell’incontro che non sono mai arrivati”


Resized-FAEJA-300x225News Francofonte: il meetup M5S risponde a quanto dichiarato dal Sindaco Palermo in una nota relativa a una riunione svoltasi per discutere sulla discarica per rifiuti speciali da realizzare in C/da Armicci (leggi qui).

Si legge: “apprendiamo che il nostro meetup, invitato dal Signor Sindaco di Francofonte a partecipare ad una comune battaglia contro l’apertura di una discarica per rifiuti speciali, prevista in c/da Armicci, ha risposto con un rifiuto. La cosa ci fa arrabbiare non poco visto che la scorsa settimana il Signor Sindaco ci ha contattato tramite il nostro portavoce Giuseppe Messina che, dopo essersi confrontato con il gruppo, ha comunicato la nostra disponibilità ed eravamo in attesa di conoscere i dettagli dell’incontro che, non sono mai arrivati”.

Prosegue il meetup: “vorremmo ricordare al Signor Sindaco che nel 2013 fu proprio il nostro gruppo ad informarlo sulla vicenda della discarica e spingerlo a partecipare al Consiglio Comunale aperto di Lentini; ricordiamo inoltre che a Gennaio dello scorso anno avevamo rivolto un appello (leggi qui), non solo al Sindaco ma a tutto il Consiglio Comunale affinchè si attivassero per impedire l’ennesimo scempio sul nostro territorio ma l’unica risposta che abbiamo ottenuto fu: “non avete rappresentanza in Consiglio Comunale quindi non potete interrogarci”. Beh, certo, non c’era odore di elezioni e quindi le passerelle non servivano”.

“Fortunatamente c’è una nostra rappresentanza all’Ars ed oggi, il nostro portavoce M5S, Stefano Zito, era presente in IV Commissione parlamentare per sostenere il “No alla discarica”, anche da parte nostra.  E a proposito di azioni per fermare l’apertura della discarica in questione, invitiamo il signor Sindaco a non fermarsi alla raccolta delle firme ma ad avvalersi del suo ruolo istituzionale e, perchè no, anche del suo ruolo politico come membro del pd, ricordandogli che il Presidente della Regione, Crocetta, fa parte del suo stesso partito”: concludono i pentastellati. 

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: