ULTIM'ORA

Francofonte. Impianto da biometano in contrada San Biagio, il meetup M5S chiede un Consiglio comunale aperto


News Francofonte: il meetup M5S torna nuovamente ad affrontare il tema relativo all’impianto di biometano da realizzare in contrada San Biagio (leggi qui).

“Il M5S si è sempre espresso fin da subito a favore dell’ambiente e della virtuosa gestione dei rifiuti, in quanto i “rifiuti” sono prodotti dalle risorse che la natura ci fornisce e non essendo infinite, distruggerli sarebbe un vero spreco. Inoltre, poi, da cittadini abbiamo espresso dei dubbi basandoci sui documenti reperiti sul sito della Regione e sulla relazione generale del progetto gemello a Calatafimi”. 

“In funzione a ciò abbiamo avanzato le nostre perplessità, tra le quali, il pericolo di ritrovarsi di fronte a una sorta di inceneritore. Se, al contrario, il sindaco avesse provveduto a diffondere sia l’informazione che il progetto, il confronto poteva essere più proficuo nell’interesse di una corretta informazione. Il fatto doveva almeno essere discusso insieme ai Consiglieri, i quali rappresentano formalmente la cittadinanza e invece ciò non si è verificato”.  

Il M5S torna a chiedere, ancora una volta, “un consiglio comunale aperto, in quanto è la sede più opportuna per discutere di una questione di tale rilevanza. Siamo ancora in attesa di visionare i dettagli di tale progetto, in modo da poterci esprimere definitivamente e con riferimenti più precisi”. 

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: