ULTIM'ORA

Francofonte: il meetup Movimento 5 Stelle contro l’affidamento della gestione dell’autovelox a privati


meetup movimento cinquestelle francofonte siracusa times

News Francofonte: il meetup Movimento 5 Stelle Francofonte si esprime dopo la determina comunale attraverso la quale l’Amministrazione affida in via sperimentale e temporanea il servizio di noleggio delle apparecchiature per il controllo della velocità e dei servizi connessi a una ditta privata.

Dal meetup fanno sapere che: “l’autovelox è in dotazione al comando dei Vigili Urbani è stato praticamente abbandonato benché sia funzionante ed operativo e necessita solo del supporto ( il treppiedi). Denunciamo la volontà di questa Amministrazione di privatizzare tutto e non si capisce a quale scopo. Denunciamo l’inammissibilità di ricorrere a dei privati ai quali il Comune deve corrispondere la somma di 40 mila euro, per affittate uno strumento che già abbiamo”.

“Denunciamo – proseguono –  l’intento di questa Amministrazione di voler appaltare, non solo per un mese, il servizio ad aziende private il servizio in questione. Anche se si volesse dotare il comando dei Vigili Urbani di un autovelox tecnologicamente più avanzato, basterebbe dare in permuta il vecchio per acquistarne uno nuovo”.

“Noi proponiamo che non venga data la gestione del controllo della velocità a privati, ma che venga usato l’ autovelox già in dotazione, così che, la quota spettante a i privati venga investita per la sicurezza e per gli strumenti necessari alle nostre forze di polizia comunali e che a oggi mancano”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: