ULTIM'ORA

Francofonte. “Il binomio della morte”, il romanzo d’esordio di Francesca Scuccia


News Francofonte: Francesca Scuccia, scrittrice al debutto con il suo romanzo d’esordio “Il binomio della morte” ha le carte in regola per essere la nuova rivelazione della scena editoriale siciliana. Il romanzo, che verrà pubblicato nelle prossime settimane, è ambientato nella Catania dei giorni nostri ed è tratto da una storia realmente accaduta.

“Il binomio della morte” racconta la storia dei due fratelli Luca e Alfredo. La loro attività di spaccio prosegue tranquillamente, fin quando l’ira di un gruppo rivale scatena una vera e propria faida. Un intrigo fatto di donne, denaro, armi, passioni, tradimenti e lutti. Un libro da leggere tutto d’un fiato e che è destinato a lasciare un segno indelebile.

Francesca Scuccia, l’autrice del volume, nasce a Catania il 27 ottobre 1995. Ha frequentato il Liceo Scientifico “Gorgia” di Francofonte e sta per laurearsi presso la facoltà di Beni Culturali di Catania. Giovane e talentuosa, ha il ‘sacro dono’ di rievocare immagini attraverso le parole. E sono quelle stesse parole che fluiscono così forti e potenti alla pari della lava dell’Etna che scorre dopo un’eruzione vulcanica.

Un esordio eccellente il suo, uno stile particolare, diverso da quello rintracciabile nei soliti romanzi. Ed è proprio questo a rendere “Il binomio della morte” un unicum.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: