ULTIM'ORA

Francofonte: ieri tavolo tecnico tra Amministrazione e associazioni per discutere sul fenomeno del randagismo


francofonte2_9

News Francofonte: si è tenuta ieri, presso il Comune, un tavolo tecnico che ha visto coinvolti l’Amministrazione e le associazioni della provincia impegnate nella tutela degli animali con l’obiettivo di trovare una soluzione condivisa alla problematica del randagismo.

Il Comune, che ha ottenuto attraverso l’assegnazione di beni confiscati alla mafia un agrumeto di circa 4000 metri quadrati e un fabbricato, ha messo a disposizione tali immobili al fine di realizzare un progetto condiviso tra amministrazione e associazioni.

Durante la riunione sono stati affrontati numerosi temi legati al contenimento del fenomeno del randagismo. Il Sindaco, l’arch. Palermo, ha ricordato nel corso della riunione che nei mesi scorsi era già stato realizzato un ambulatorio per sterilizzare gli animali, ma si è verificato un furto e sono state portate via le attrezzature presenti.

Tra le tante proposte presentate, sono stati tutti concordi nell’ affermare che la sterilizzazione e la microchippatura dei randagi possano essere due valide misure da applicare. 

“Mettendoci a confronto sono stati affrontati i problemi per quello che realmente sono e senza nessuna mistificazione – ha dichiarato il Sindaco. È chiaro che non serve solo un terreno e degli spazi, ma servono investimenti. È emerso che bisogna impegnarsi per la microchippatura e la sterilizzazione e questo è un impegno che la mia amministrazione assume. Ci impegneremo a valutare le proposte per stabilire quali di queste associazioni sarà il partner del comune di Francofonte nell’affrontare il problema del randagismo”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: