ULTIM'ORA

Francofonte, Club- art- Europe. Una mostra pittorica e fotografica per scoprire il borgo medievale, appuntamento l’8 aprile


News Francofonte: si svolgerà sabato 8 aprile presso la Casa Munzù di vico Vinci n.20, la mostra pittorica e fotografica dedicata al borgo medievale di Francofonte e organizzata dal Club- art- Europe.

L’esposizione approfondisce la mostra presentata qualche mese fa e fa parte di un progetto più ampio incentrato sul centro storico di Francofonte. A guidare gli ospiti nella comprensione delle opere esposte ci saranno i componenti del gruppo: Carmelo Gaudioso, Cristina Corridore, Taty Di Blasi, Virna Puglisi, Cristina Costantino, Nello Cataudo, Rachele Rinaudo, Lidia Mallia e Anna Zagarella. Dalla mostra verrà inoltre tratto un catalogo delle opere con commenti inclusi.

“Con il Progetto Centro Storico abbiamo ripercorso quelle strade e fotografato le nostre case e le nostre strade così come sono, i segni dell’abbandono e quelli vitali, i luoghi simbolo del Centro Storico; i segni del suo degrado e i germi della sua rinascita”:racconta Carmelo Gaudioso.

“Con Il Borgo medievale ci siamo spinti indietro nel tempo per ritrovare le poche tracce del passato cancellate da tre terremoti, dall’incuria e dall’abbandono, raccogliendo indizi e prove, evidenze trascurate anche quando questo ha fatto vacillare certezze acquisite. E’ un progetto che cammina. Crediamo e cercheremo di poter condividere questo tema con altre realtà, con paesi e città anche geograficamente lontani perché la rigenerazione dei Centri Storici anche molto diversi per storia, geografia e background culturale passano attraverso la risoluzione di problematiche comuni che guardano ad uno sviluppo compatibile con le esigenze della quotidianità e coerente con una idea di Futuro, oggi anche in chiave europea, senza perdere la propria identità”.

Il Club-Art-Europe nasce dall’idea di Carmelo Gaudioso e vuole essere un laboratorio nel quale, “con uno spirito un po’ underground si sperimenta, si propone, si discute e soprattutto si utilizza il mezzo fotografico e tela e pennelli, per promuovere, diffondere ed esercitare questa passione per la fotografia o la pittura o la videografica per farle scendere dal mondo delle idee e contribuire al dibattito, all’approfondimento e allo sviluppo delle tematiche connesse con la vita personale e della collettività”.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: