ULTIM'ORA

Floridia, violano la misura di sorveglianza speciale: in carcere due pregiudicati


Floridia. Nell’ambito di uno specifico servizio disposto dalla Compagnia Carabinieri di Siracusa, nella giornata di ieri sono stati intensificati i controlli dei soggetti degli arresti domiciliari e sorvegliati speciali con obbligo di soggiorno nel territorio siracusano. Nella pomeriggio infatti, i Carabinieri della Tenenza di Floridia, hanno tratto in arresto in flagranza di reato V.S., classe 1971, floridiano, disoccupato e pregiudicato, e D.B.S., classe 1980, napoletano e pregiudicato, per aver violato gli obblighi della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel Comune di residenza.

In particolare i militari dell’Arma, grazie anche all’osmosi info-operativa ed alla sinergia che caratterizza l’operato dei Comandi Carabinieri della provincia, hanno rinvenuto i due soggetti a notevole distanza dal luogo ove avrebbero dovuto permanere.

Nello specifico V.S. è stato trovato a Canicattini Bagni presso l’abitazione dell’ex convivente, mentre D.B.S. a Siracusa presso un ippodromo sito in contrada Maeggio Spinagallo, entrambi a circa 12 chilometri dal luogo di residenza.

I due uomini, condotti in caserma per le incombenze di rito, sono stati dichiarati in stato di arresto per aver violato gli obblighi della sorveglianza speciale e successivamente su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati portati presso il carcere “Cavadonna”.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: