ULTIM'ORA

Floridia. Stupefacenti e materiale per il confezionamento in casa, in carcere un 33enne


News Floridia: nella giornata di ieri, i Carabinieri della Tenenza di Floridia, a seguito di mirati controlli effettuati al fine di contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato, in flagranza di reato, F.M., classe 1984, disoccupato floridiano e pregiudicato.

In particolare, a seguito di una meticolosa perquisizione domiciliare effettuata presso l’abitazione dello stesso, i Carabinieri hanno rinvenuto, ben occultata all’interno di un ripostiglio, una busta di cellophane contenente marijuana per un peso complessivo di 650 grammi che emanava un fortissimo odore, nonché  un bilancino di precisione e materiale atto al confezionamento come bustine di cellophane destinate al confezionamento delle dosi. La droga sequestrata, destinata ai consumatori al dettaglio di Floridia, avrebbe fruttato agli spacciatori un somma pari a circa 6500,00 euro.

Ancora al vaglio degli inquirenti le posizioni degli altri componenti della famiglia che non potevano non essere a conoscenza della presenza dello stupefacente in casa. L’uomo è stato quindi dichiarato in stato di arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, e condotto presso il carcere “Cavadonna”, così come disposto dal Pubblico Ministero di turno.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: