ULTIM'ORA

Floridia: sorpresi a rubare 120 chili di agrumi, in due ai domiciliari


News Floridia: nella giornata di ieri, i militari della Tenenza di Floridia, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati predatori nelle aziende agricole, hanno tratto in arresto in flagranza, per il reato di furto di agrumi, R. S., classe 1987 e G. M., classe 1993, entrambi disoccupati siracusani e pregiudicati.

Nello specifico, i Carabinieri, durante un transito in area rurale, sorprendevano i malviventi intenti ad asportare circa 120 kg di agrumi all’interno di un fondo agricolo di un’azienda locale sita in contrada monasteri. Gli arrestati, già noti alle forze dell’ordine, alla vista dei militari operanti non apponevano alcuna resistenza. I Carabinieri di Floridia stanno indagando al fine di accertare eventuali implicazioni del gruppo su alcuni furti di agrumi avvenuti, recentemente, in quel Comune.

Gli arrestati, condotti presso i locali della Tenenza di Floridia per le formalità di rito, venivano sottoposti agli arresti domiciliari nelle proprie abitazioni così come disposto dall’Autorità Giudiziaria di Siracusa.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: