ULTIM'ORA

Floridia: lite in famiglia, intervengono i Carabinieri in via Archimede


floridiaNews Floridia: una lite in famiglia è degenerata in una aggressione ieri sera in via Archimede.  Sono dovuti intervenire i carabinieri per sedare una violenta colluttazione tra  un uomo ed il cognato, entrambi romeni.

I due, entrambi invitati ad un compleanno in contrada Monasteri, avrebbero iniziato a litigare sull’orario a cui lasciare la festa. Un futile diverbio, catalizzato dall’eccessivo consuomo di alcolici ha fatto esplodere uno scontro fisico tra i due romeni. Ad allarmare le persone nelle vicinanze il lancio di oggetti dalla finestra che si schiantavano nella suddetta strada.

Da questo alterco ne è nata una colluttazione, la cui unica vera causa sarebbe però stato l’eccessivo consumo di alcol. Dopo che è ritornata la calma in via Archimede, uno dei uomini ha raccolto tutti gli oggetti lanciati dalla finestra della propria abitazione, ripulendo la strada. Sul perchè del lancio di oggetti in strada, l’uomo ha risposto ai Carabinieri che dopo aver fatto a pugni, era rientrato a casa ed aveva sfogato la propria rabbia gettando delle suppellettili in strada.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: