ULTIM'ORA

Floridia, evade dai domiciliari. Fermato un 27enne


News Floridia: nella mattinata di ieri i Carabinieri della Tenenza di Floridia, impegnati in un servizio di controllo del territorio, hanno sorpreso R.F., classe 1990, meccanico siracusano pregiudicato, e già noto alle forze dell’ordine per spaccio di sostanze stupefacenti, sottoposto agli arresti domiciliari, al di fuori della propria abitazione.

Benchè lo stesso fosse autorizzato a recarsi al posto di lavoro, il giovane, senza porsi alcun problema, si era allontanato dall’officina presso cui presta la propria attività lavorativa divenendo irreperibile. I Carabinieri hanno quindi aspettato che tornasse e lo hanno immediatamente tratto in arresto.

Il giovane era stato arrestato il 20 settembre scorso per detenzione ai fini di spaccio di ingente quantitativo di stupefacente, fra cui 11 piante di marijuana dell’altezza compresa fra i 180 e 100 centimetri, 20 grammi di cocaina e materiale vario atto al confezionamento di dosi.

Accompagnato in caserma per le incombenze di rito è stato poi nuovamente sottoposto ai domiciliari, così come disposto dall’ AG di Siracusa.

 

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: