ULTIM'ORA

Floridia, allevatore picchiato e derubato del furgone: arrestato uno dei responsabili. E’ caccia ai due complici


News Floridia: nella notte appena trascorsa la centrale operativa di Siracusa ha ricevuto una richiesta di aiuto di un uomo malmenato e derubato all’interno della sua proprietà a Floridia. L’uomo ha raccontato che tre uomini si sono introdotti nel terreno, ove alleva dei cavalli, forzando il lucchetto del cancello di ingresso e che i malviventi gli stavano asportando il furgone adibito per il trasporto di equini con all’interno un calesse, mangimi vari ed altro materiale per la cura dei cavalli.

L’uomo, intervenuto grazie al sistema di allarme, ha tentato in tutti i modi di fermare i tre rapinatori, sia mettendosi davanti al mezzo per impedire che potesse uscire, sia salendo sul mezzo, ma lo stesso è stato fatto scendere a forza e picchiato dai tre e quindi lasciato a terra ferito.

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Siracusa hanno intercettato il mezzo in fuga e dopo un inseguimento sono riusciti a fermarlo e ad arrestare uno dei tre rapinatori, B. L., catanese, classe 1964, pregiudicato. I due complici si sono dati alla fuga, ma sono in corso le indagini per identificarli.

L’uomo, dopo le incombenze di rito, su disposizione dell’AG di Siracusa, è stato associato presso la Casa Circondariale di Siracusa in attesa di giudizio, mentre la vittima della che ha riportato vistose ecchimosi ed escoriazioni, visitato dai sanitari, è stato giudicato guaribile in 7 giorni.

 

 

 

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: