ULTIM'ORA

Floridia: un’ordinanza del Sindaco contro i rifiuti abusivi: “tutelare i contribuenti e il decoro urbano”


floridiaNews Floridia: firmata un’ordinanza dal primo cittadino Orazio Scalorino, nella quale viene sancito il divieto di conferimento dei rifiuti nel territorio comunale da parte di chi non è soggetto passivo della tassa rifiuti (TARI) del Comune di Floridia. Chi getta la spazzatura a Floridia ma non è un floridiano, da oggi, rischia sanzioni.Un provvedimento motivato dopo la constatazione negli ultimi mesi dell’aumento del quantitativo dei rifiuti depositati nei vari cassonetti dislocati nel territorio comunale. Un incremento riconducibile al conferimento di RSU da parte di cittadini non residenti, o non domiciliati, nel territorio di Floridia e, pertanto, non tenuti al pagamento della TARI, quindi abusivi.

Un comportamento negativo che ha determinato  un  notevole aumento  del quantitativo di rifiuti solidi urbani da raccogliere e conferire in discarica con conseguente  aggravio dei costi per il servizio di igiene urbana che grava sulle tasche dei i cittadini   di questo Comune.

“Gli agenti di polizia municipale e la Forza Pubblica sono stati incaricati  di vigilare attentamente affinché vengano rispettate le disposizioni di questa ordinanza che si è resa necessaria  – dichiara il Sindaco Scalorino – per la tutela dei contribuenti floridiani e del decoro della nostra cittadina”.

L’ordinanza, vieta il deposito e l’ abbandono indiscriminato dei rifiuti fuori dagli appositi cassonetti in quanto  a causa di questo riprovevole comportamento, si creano delle vere e proprie micro – discariche che determinano lo scadimento della qualità urbana e problemi igienico – sanitari.

Per i i trasgressori scattano sanzioni che possono arrivare a 200 euro per coloro che conferiscono rifiuti nel territorio del Comune di Floridia non essendo soggetti passivi di TARI; 100 euro  per tutti coloro che depositano e/o abbandonano rifiuti di qualsiasi natura al di fuori dei cassonetti. Sussiste anche la possibilità che, in caso di infrazioni riguardanti entrambi i divieti, le sanzioni relative saranno cumulate. Nel caso di rifiuti derivanti da attività commerciali, artigianali ed imprenditoriali conferiti nei cassonetti da soggetti non operanti nel territorio del Comune di Floridia, l’importo della sanzione previsto è raddoppiato.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: