ULTIM'ORA

Filt Cgil: “puntare alla realizzazione del collegamento del porto di Augusta con la tratta Siracusa-Catania”


Siracusa. Realizzare il raccordo ferroviario tra il porto commerciale di Augusta e la linea ferroviaria esistente in tempi quanto più brevi possibile. Il sollecito arriva dal segretario generale della Filt Cgil di Siracusa, Vera Uccello la quale torna a rimarcare come gli investimenti annunciati circa due mesi fa dal ministero dei Trasporti, siano essenziali per lo scambio modale e per l’interconnessione fra le reti. <<Si tratta di interventi indispensabili per lo sviluppo del porto e della sua economia, così come si tratta di un’opera essenziale per favorire le sinergie intermodali tra le navi e i treni, obiettivo contemplato dal contratto di programma tra il ministero e FS>>. Vera Uccello punta alla realizzazione del collegamento del porto megarese con la tratta Sr-Ct <<tenendo conto che si tratta di lavori di relativa entità, considerato che già nell’area portuale passano binari e pertanto la connessione comporterebbe solo la realizzazione di una fermata>>.

Il segretario della Filt siracusana, infine, rileva che tali interventi <<darebbero impulso all’economia e allo sviluppo del territorio che piange ancora la mancata realizzazione del sistema di trasporto intermodale, unico capace di rendere la provincia competitiva, quindi appetibile, quindi capace di offrire occasioni di lavoro e di rilancio>>.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: