ULTIM'ORA

Ferla. Resistenza e minaccia a Pubblico Ufficiale: deferito in stato di libertà un giovane


News Ferla: deferito in stato di libertà, con l’accusa di resistenza e minaccia a Pubblico Ufficiale un giovane ferlese che in preda ad una crisi di nervi, si era barricato all’interno della propria abitazione, a seguito di un diverbio scaturito per futili motivi con i propri genitori.

Il giovane dapprima minacciava ed insultava con frasi offensive i militari della locale Stazione Carabinieri, intervenuti sul posto per sedare la lite, successivamente dal balcone scagliava nei loro confronti alcuni vasi in terracotta che fortunatamente non provocavano conseguenze.

Dopo alcuni minuti il personale dell’Arma riusciva a persuadere il giovane ed a farsi aprire la porta di casa, dove c’era anche personale del 118 per prestare le prime cure, successivamente veniva trasportato presso l’ospedale di Lentini per le cure del caso.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: