ULTIM'ORA

Ferie pubbliche e disoccupazione privata, Paolo Gallo (Filca Cisl): “i paradossi dell’estate siracusana”


Paolo Gallo filca cisl - siracusatimesNews Siracusa:I paradossi dell’estate siracusana: chi può andare in ferie e chi non può andare a lavorare perché i primi sono i vacanza”.Questo il sarcastico commento del segretario generale della Filca Cisl Ragusa Siracusa, Paolo Gallo, su quanto sta accadendo in questi giorni nel capoluogo aretuseo.

“Succede – sottolinea – che per l’assenza del personale addetto non possono essere definite le richieste di autorizzazione edilizia per mancanza dei prescritti pareri igienico sanitari. Questo, nonostante i lauti diritti di segreteria già versati e nonostante le richieste dei privati siano ormai sempre meno per l’acuirsi della crisi del settore.

“Ritengo che una maggiore sensibilità e organizzazione interna – aggiunge ancora Gallo – avrebbe potuto evitare questi incresciosi ritardi. Credo che, proprio per lo stato di crisi imperante, soprattutto nel settore dell’edilizia, la burocrazia pubblica dovrebbe rendersi conto dei disagi che sta provocando non soltanto alle aziende, ma, soprattutto, ai lavoratori e alle famiglie di questi.

“Il disappunto è ovvio – conclude il segretario della Filca territoriale – ma appare incomprensibile la leggerezza con cui si sta affrontando questo problema e l’incapacità di rendersi conto delle conseguenze sociali di tale disorganizzazione. Chiediamo agli enti di attivarsi da subito cercando di porre rimedio a qualcosa che, in una comunità responsabile, non dovrebbe mai accadere”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: