ULTIM'ORA

Eurosport Avola, male gli Junores all’esordio casalingo. Finisce 6-1 contro lo Sporting Priolo


eurosport-avola-sporting-priolo-juniores-siracusa-timesNews Avola: parte male l’avventura dei ragazzi di mister Rapaglia che cedono in casa allo Sporting Priolo. Un 6-1 pesante maturato nella ripresa dopo che, nella prima frazione di gioco, l’Eurosport aveva giocato alla pari passando anche in vantaggio al 19′ con una splendida punizione di Zuppardo finita sotto il sette.

L’Eurosport gioca meglio nella prima parte del tempo ma al 24′ la sfortunata autorete di Barone cambia l’inerzia della gara. Il giovane biancoazzurro, con l’intenzione di spazzare uno spiovente in area, mette alle spalle del proprio portiere.

L’episodio manda in confusione l’Eurosport e spiana la strada allo Sporting Priolo che prima dello scadere, passa avanti con un colpo di testa di Di Mauro.

Nel secondo tempo, al 55′, Patania sigla il 3-1 in contropiede. La quarta rete degli ospiti coincide invece con la seconda autorete di giornata: Scaglione non s’intende con Pulino e il suo retropassaggio s’infila in rete. All’81’ Rispo porta a cinque le marcature con una bella imbeccata. All’89’ è il neo entrato Arrabito a chiudere definitivamente i conti dopo una magistrale azione di rimessa.

Non è soddisfatto il tecnico Alessandro Rapaglia al termine della gara: “Nella prima mezz’ora siamo stati in partita e abbiamo offerto un buon calcio. Dopo essere passati in vantaggio, l’autogol di Barone e il repentino raddoppio dello Sporting hanno innervosito inspiegabilmente i miei calciatori e da lì abbiamo perso la bussola rimanendo anche in inferiorità numerica. Nel secondo tempo non c’é stata storia. E’ davvero un peccato. Adesso cercheremo di sistemare alcuni aspetti, soprattutto l’atteggiamento in campo di alcuni ragazzi. Il nervosismo di pochi alla lunga penalizza l’intera squadra”.

Eurosport Avola, male gli Junores all’esordio casalingo. Finisce 6-1 contro lo Sporting Priolo

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: