ULTIM'ORA

Elezioni comunali maggio 2016, Sortino al centro: “primarie un passo indietro, un netto ritorno alla vecchia politica!”


sortino Siracusa timesNews Sortino: elezioni comunali del Maggio 2016. Il movimento cittadino “Sortino al Centro” insieme al gruppo di opposizione del Pd, forti di tre anni di collaborazione e degli ottimi risultati raggiunti, decidevano lo scorso febbraio di tentare di correre insieme, e in particolare il gruppo proponeva di scegliere il candidato Sindaco tramite lo strumento delle primarie.

L’intento era cambiare il vecchio e subdolo modo tradizionale di scelta del candidato sindaco, frutto di accordi più o meno leciti nelle stanze segrete dei potenti o imposto al territorio dalle segreterie provinciali, dando vita ad una “politica nuova”, un progetto però miseramente fallito.

Proprio il PD – spiegano da Sortino al centro  – partito che si arroga orgogliosamente l’invenzione delle primarie, attraverso il capogruppo Sebastiano Terranova ed il Presidente del Consiglio Comunale Avv. Dionisio Mollica, ci ha comunicato circa quindici giorni fa in via definitiva di non voler proseguire sulla strada delle primarie cercando di imporci il loro candidato, scelto dai soliti noti senza neanche il coinvolgimento della loro base elettorale.

I membri del gruppo di “Sortino al Centro”, amareggiati e delusi di fronte a tale atteggiamento, non intendono scendere a compromessi e ribadiscono ciò che avevano detto fin dall’inizio: “mai un candidato che non sia espressione di una scelta condivisa con i cittadini”.

“Sortino al Centro” – spiegano – senza alcun rancore nei confronti degli amici del PD, augura loro miglior fortuna nella strada che intendono percorrere.”Tutti liberi da ogni impegno”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: