ULTIM'ORA

E’ ballottaggio ad Augusta tra Nichy Paci e Cettina Di Pietro


Augusta Siracusa Times

News Augusta: è tornata a voltare, dopo due anni e due mesi di commissariamento per infiltrazione mafiose, la città di Augusta e lo ha fatto nella giornata di ieri e nella mattina di oggi.

Erano sette i candidati alla poltrona di primo cittadino della città megarese, ma i cittadini hanno dato fiducia a Cettina Di Pietro sostenuta dal Movimento 5 Stelle e  Niky Paci sostenuto da Civico 89, Noi per la Città, Attivamente, Prima Augusta e Tu territorio unito.

Così come previsto, il ballottaggio si voterà il prossimo 14 e 15 giugno.

Soddisfazione esprime il deputato regionale Vincenzo Vinciullo per il risultato raggiunto dal candidato Paci: “Sin dal primo istante ho sostenuto e incoraggiato la candidatura del giovane Nicky, perché gli riconosco le giuste capacità per poter amministrare e lo spirito di rinnovamento di cui Augusta ha un grande bisogno”.

Ricordiamo i nomi e le liste dei candidati a sindaco: Domenico Morello (Sicilia Democratica, Impegno Comune, Lista Azzurra, Popolari per Augusta), Giambattista Totis (“Ricostruiamo l’orgoglio dell’appartenenza con Totis”” e Partito Democratico), Cettina Di Pietro (Movimento Cinque Stelle),  Marco Stella (“CambiAugusta” e “Lista Stella”), Antonino Di Silvestro (Il Popolo della Rete), Niky Paci (Civico 89, Noi per la Città, Attivamente, Prima Augusta, Tu territorio unito) e Marcello Guagliardo (Nessun Dorma).

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: