ULTIM'ORA

Due band siciliane alle finali di “Rock targato Italia”


rock targato targia in finale - siracusatimesNews Siracusa: il 19, 20, 21 Settembre si terranno le finali nazionali di Rock Targato Italia, contest che oggi è giunto alla fine della sua 28esima edizione, e che ha già aperto da qualche mese le iscrizioni alla prossima edizione.
Tra le ventitré band finaliste che parteciperanno alla finale del concorso, ci saranno due band siciliane: i 12 Bars Blues Revolution, band palermitana dal sapore indie-rock, e i WHISKY & GLORIA, band ragusana dall’impronta un po’ rock, un po’ punk e un po’ folk.
I 12  Bars  Blues  Revolution, che saliranno sul palco del Legend Club di Milano, Martedì 20 Settembre, giocano a carte completamente scoperte mettendo in chiaro già nel nome della band quanto le loro radici sonore risiedano nell’amore per tutto ciò che discende dalle derivazioni elettriche dei suoni del Delta del Mississippi. Un amore che si declina in un rock tagliente in cui, fra momenti che richiamano la polvere delle strade della Louisiana, altri che portano all’immaginario urbano di Los Angeles e altri ancora venati di psichedelia, il quartetto siciliano rimiscela gli insegnamenti di oltre tre quarti di secoli di figli, nipoti e pronipoti del blues, partendo dai vecchi Muddy Waters o John Lee Hooker, per arrivare, dopo aver accarezzato i Doors, Hendrix e gli Stones, ad artisti contemporanei come Jack White o gli Arctic Monkeys.
Dall’atra parte vi sono, invece, i WHISKY & GLORIA, che calcheranno il palco Lunedì 19 Settembre. Al centro della proposta musicale dei WHISKY & GLORIA, c’è il tentativo di unire l’hard-rock di fine anni ’80 con il punk e con il folk irlandese. Ci sono i riffoni sferraglianti che fanno urlare le chitarre elettriche ma c’è anche il violino da festa dublinese che fa capolino qua e là. Ci sono i toni epici, c’è la voglia di fare casino e ci sono i momenti da cantastorie da osteria che si alternano a quelli urlati. Ma soprattutto, a fare da collante, c’è un approccio irriverente e divertito che tende a scogliere ogni tutto quanto in una bevuta di whisky, un canto liberatorio e una danza a perdifiato.
Le band finaliste di Rock Targato Italia si esibiranno davanti a una giuria di esperti del settore, la quale, durante le tre serate del contest, valuterà con attenzione le performance di tutti i finalisti, permettendo soltanto a due di loro di poter raggiungere un traguardo, che si scoprirà essere solo l’inizio di una nuova e splendida avventura.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: