ULTIM'ORA

Melilli. Dietrofront per il CARA di Città Giardino, la reazione di Forza Nuova


Fotor033013215News Melilli: a quanto pare, il CARA di Città Giardino, al momento, non si farà. Il sindaco Cannata ha dovuto fare dietrofront, non solo per l’opposizione dei residenti ma pure a causa del caos creatosi dentro il consiglio comunale dove si è venuto a determinare un destabilizzante “tutti contro tutti”.

Forza Nuova crede che tale situazione nasca più da variegati e mutevoli sentimenti opportunistici piuttosto che da una sincera e consapevole opposizione al fenomeno immigratorio per favorire invece la risoluzione dei problemi del territorio e dei cittadini italiani. –afferma il dirigente forzanovista Messina– Ovviamente noi siamo contenti di questo dietrofront.  Sarà pure un caso, ma ci piace riscontrare che ogni qual volta i cittadini di un qualsiasi luogo d’Italia si rivolgono a Forza Nuova per essere aiutati a risolvere un problema, poi quel problema inizia subito a scomparire”.

“Quando la gente, ormai stanca, si rivolge a Forza Nuova  – conclude –  a qualche politico intimorito scatta subito in mente il ricordo di cosa vuol dire “volontà popolare” che spesso e volentieri le istituzioni, votate dal popolo, dimenticano“.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: