ULTIM'ORA

I deputati siciliani: “non arrivano a fine mese”. Il nuovo servizio de La Gabbia che fa infuriare Vinciullo


News Siracusa: i deputati dell’Assemblea Regionale Siciliana dichiarano di non riuscire ad arrivare a fine mese pur avendo uno stipendio di circa 11mila euro al mese. Il programma La Gabbia di La 7 è tornato in Sicilia, per confrontarsi con i politici in “difficoltà economiche” e chiarire sulle dichiarazioni di Vincenzo Vinciullo che hanno, nei giorni scorsi, rappresentato il malcontento da Palermo.
“Perché noi deputati siamo voluti bene da tante persone ed essendo invitati in molti matrimoni siamo costretti a fare tanti regali”. Così, Vincenzo Vinciullo risponde a Silvio Schembri, durante il servizio, andato in onda ieri sera.
Lo stipendio è in media, di 11 mila euroNello specifico, 8500 euro netti al mese – spiega Antonio Fraschilla, giornalista di Repubblica – poi un deputato ha un budget netto di 3180 euro menisili, per i portaborse”. Insomma, non è proprio basso lo stipendio mensile per un deputato regionale, ma a quanto pare non abbastanza alto sia per i ritmi di lavoro sia per gli impegni e doveri “sociali”.
Durante, l’intervista Vinciullo rimarca fortenemente il proprio pensiero e sostiene anche gli altri deputati regionali. Un nuovo servizio de La Gabbia, un nuovo caso che il deputato siracusano, anche questa volta, minaccia di portare alla Procura di Siracusa.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: