ULTIM'ORA

Cucina che vai… Natura che trovi: “involtini alla siciliana”


Anche queste bracioline sono diffuse in tutta l’Isola e per di più con pochissime varianti. Fatevi preparare dal vostro macellaio delle fettine ben spianate (circa 700 gr.) di carne di manzo.

Preparate adesso il ripieno facendo appena abbrustolire 6 cucchiai di pangrattato nel quale incorporerete 2 cucchiai di pecorino grattugiato., 1 cucchiaio di pinoli ed 1 di uva passa, 1 cipolla ben tritata, sale e pepe. Inumidite d’olio la parte interna della fettine di carne, disponetevi un poco del composto preparato, fatene delle piccole braciole, che infilzerete, tre alla volta, negli spiedini, alternandole con foglie di alloro e cipolla. Cuoceteli alla piastra o, meglio ancora, nella carbonella.

Un vino rosso è consigliato per accompagnare il pasto.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: