ULTIM'ORA

Cucina che vai… natura che trovi: “gnocchetti al prosciutto e zafferano


Ingredienti per 4 persone

  • Noce moscata, 2 uova, 140 g di pangrattato, sale, 20 ml di latte, 80 g di parmigiano grattugiato, 250 g di farina, 100 g di prosciutto cotto a fette, 1 cipolla, 60 g di burro, 1 bustina di zafferano, 250 ml di panna fresca, pepe bianco, prezzemolo.

gnocchi prosciutto e zafferano Siracusa TimesGli gnocchetti al prosciutto e zafferano sono un’idea originale per preparare un primo piatto particolare e appetitoso, ma piuttosto veloce da realizzare. Per preparare gli gnocchetti al prosciutto e zafferano setacciate la farina in una ciotola capiente, unite il pangrattato, le uova e i due tuorli. Tagliate a piccoli pezzi il prosciutto cotto e aggiungetelo nella ciotola, poi mettete anche il parmigiano grattugiato, il latte, la noce moscata ed un pizzico di sale. Lavorate l’impasto all’interno della ciotola con le mani in modo da ottenere un composto liscio e omogeneo. Formate un panetto, copritelo con della pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno un’ ora.

Trascorso il tempo indicato estraete l’impasto dal frigo e lavoratelo per ottenere dei “salsicciotti” non troppo spessi, quindi tagliateli a pezzetti di circa 2 centimetri e passateli sull’apposita tavoletta di legno rigata (o sui rebbi di una forchetta) per formare le caratteristiche striature degli gnocchi e l’incavo sottostante, che servirà per meglio raccogliere il condimento. Quando tutti gli gnocchi saranno pronti, disponeteli su un vassoio infarinato e procedete alla preparazione del sugo. In una padella capiente fate fondere il burro, poi aggiungete la cipolla tritata molto finemente e lasciatela appassire per circa 15 minuti a fuoco bassissimo, fino a quando diverrà trasparente ma non colorita. A questo punto unite la panna fresca, lo zafferano in polvere, il sale e il pepe bianco macinato.

Mescolate bene il tutto e lasciate addensare leggermente a fuoco dolce. Nel frattempo mettete a cuocere gli gnocchetti, una porzione alla volta, in abbondante acqua bollente e salata finché verranno a galla, quindi toglieteli dalla pentola aiutandovi con una schiumarola e aggiungeteli al condimento: fateli saltare qualche secondo, poi spegnete il fuoco. Aggiungete a questo punto il formaggio grattugiato e il prezzemolo tritato. Mescolate bene il tutto, impiattate decorando con qualche stimma di zafferano e servite gli gnocchetti al prosciutto e zafferano ben caldi.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: