ULTIM'ORA

Coppa Sicilia: L’Holimpia Siracusa perde contro la tenace Volley Santo Stefano


holimpya coppasicilia - siracusatimesNews: Fiumefreddo di Sicilia, in un palazzetto gremito di tifosi e appassionati di Pallavolo, esce sconfitta dalla finale di Coppa Sicilia L’Holimpia Siracusa contro la tenace Volley Santo Stefano. Un Match giocato a fase alterne dalle siracusane, irriconoscibili in molti frangenti di gioco e colpevoli di tanti, troppi errori. Da segnalare comunque la prestazione maiuscola di Sara Lena, 17enne Aretusea, che a fine gara verrà poi eletta tra gli applausi miglior Under della Finale.

Nel primo set la sfida è equilibrata e combattuta, con due compagini che si sfidano all’ultimo respiro. L’Holimpia crolla quando sul 26/25, viene annullato il set point, dettato da una dubbia invasione aerea di Sara Lena. Il Match si chiude per 27/29 per Santo Stefano.

Nel secondo parziale, è black-out Holimpia. La squadra di Sciacca va sotto di 9 punti. Anche questo set sembra destinato alle messinesi, ma le aretusee reagiscono e ribaltano il risultato, lottando con le unghie e con i denti, chiudendo il set in un palazzetto caldissimo per 31/29.

Il terzo parziale (15/25) e il quarto parziale (14/25),  L’Holimpia va giù subendo i colpi delle messinesi e sbagliando in una sola partita, quanto mai durante la stagione.

“È stata una finale che purtroppo non abbiamo saputo interpretare come di solito siamo abituati – dichiara il tecnico Santino Sciacca – siamo stati nervosi sotto tutti i fondamentali ed ovviamente Santo Stefano con i suoi meriti, ne ha approfittato. Ma come ho già affermato, se il risultato fosse stato a nostro discapito, ciò non sarà visto sicuramente come un dramma, anzi, abbiamo un obiettivo più importante, quello dei playoff big da affrontare e per il quale abbiamo tanto lottato e voluto”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: