ULTIM'ORA

Controllo dei Carabinieri tra Avola e Noto: 1 arresto e 5 persone deferite


P_20151027_083359News Noto – Avola: Nel corso della giornata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Noto hanno posto in essere un articolato servizio di controllo del territorio nell’ambito dei Comuni di Noto ed Avola finalizzato alla prevenzione dei reati, con particolare riguardo ai reati contro il patrimonio, al rispetto delle norme in materia di codice della strada nonché al fenomeno dell’uso di sostanze stupefacenti tra i più giovani, problematica per la quale permane sempre molto alta l’attenzione dei Carabinieri.

Nel corso dell’articolato servizio, coordinato dai Carabinieri delle locali Stazioni e svolto in collaborazione con i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, sono stati effettuati numerosi controlli al fine di verificare il rispetto delle norme che disciplinano la circolazione stradale ed eseguite una serie di mirate perquisizioni finalizzate alla ricerca di sostanze stupefacenti ed armi, al ritrovamento di oggetti provento di delitto ed al contrasto dei reati contro il patrimonio.

Al fine di incrementare la percezione di sicurezza tra la cittadinanza e porre in essere una più concreta azione di contrasto ai fenomeni delittuosi, nel corso della giornata sono state dislocate in vari punti del territorio dei due comuni complessive 8 pattuglie e 16 militari nonché personale in abiti civili.

In sintesi, 42 mezzi e 58 persone controllate, 5 denunce in stato di libertà, 1 persone segnalate alla Prefettura e 2 sanzioni elevate per infrazioni al codice della strada.

Nello specifico, nel corso della mattinata i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del N.O.R.M. di Noto hanno deferito in stato di libertà per il reato di ricettazione R. R. netino classe 1965 con precedenti di polizia. L’uomo, a seguito di perquisizione eseguita presso un garage a lui in uso, veniva trovato in possesso di un gruppo elettrogeno marca Honda di colore nero e rosso, un gruppo elettrogeno di colore blu marca Einhell, un decespugliatore elettrico di colore rosso marca Cutter, un decespugliatore a motore di colore rosso marca Eco, un decespugliatore/tagliarami di colore rosso privo di marca leggibile, un argano elettrico di colore rosso marca L’Europea, una pompa sommersa di colore argento senza marca, un compressore di colore blu marca Ceccato da 50 Litri di cui l’uomo non era in grado di fornire la provenienza. La merce, ritenuta provento di attività delittuosa, è stata sottoposta a sequestro e custodita presso i locali del Nucleo Radiomobile di Noto in attesa di essere restituita ai legittimi proprietari.

Nel prosieguo del servizio i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del N.O.R.M. di Noto hanno deferito in stato di libertà per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti T. A., avolese classe 1964. I militari, avuto fondato motivo di ritenere che l’uomo potesse occultare dello stupefacente presso la propria abitazione, procedevano a perquisizione domiciliare conclusasi con esito positivo: in un ripiano della cucina dell’abitazione, all’interno di un barattolo in plastica per biscotti, venivano rinvenuti 50 grammi di marijuana, sottoposta a sequestro in attesa di esperire le analisi di laboratorio del caso.

Particolarmente incisivi anche i controlli alla circolazione stradale nel corso dei quali 3 persone sono state colte alla guida dei rispettivi veicoli sprovvisti di patente di guida perché mai conseguita o revocata: per loro una denuncia a piede libero per la specifica ipotesi di reato prevista dal codice della strada. Inoltre, sono state contestate 2 sanzioni al codice della strada di cui 1 per guida senza casco con relativo sequestro amministrativo del ciclomotore.

Sempre per quanto riguarda l’attività di contrasto nel settore degli stupefacenti, nel corso del servizio un giovane è stato segnalato alla Prefettura di Siracusa quale assuntore di sostanza stupefacente un quanto, a seguito di perquisizione veicolare, è stato trovato in possesso di una modica quantità di stupefacente del tipo marijuana.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: