ULTIM'ORA

Consulta Civica di Siracusa. De Simone: “amministrazione sorda, la Sport Commission la istituiamo noi”


consulta civica damiano De Simone siracusa timesNews Siracusa: Dopo tante attese e solleciti rimbalzati dal silenzio della Pubblica Amministrazione, la Consulta Civica ha deciso di riprende in mano l’idea di istituire la Sport Commission proposta qualche mese addietro alla Giunta Comunale, e farla propria. È questa la decisione della Giunta Civica, presieduta da Damiano De Simone che intende non perdere l’opportunità di favorire la promozione della Città di Siracusa attraverso gli eventi sportivi quali fonte di sviluppo imprenditoriale e turistico attorno ai quali far ruotare attività di intrattenimento, seminariali, workshop e di gemellaggio con altre culture nazionali ed estere.

<Le attività di programmazione della Sport Commission – dice De Simone – saranno dirette e coordinate da prestigiose e competenti figure sportive, turistiche e culturali, presenti in città tra cui Liddo Schiavo delegato territoriale del C.O.N.I e Presidente regionale A.I.C.S., e di Emanuele La Spada Presidente provinciale del C.S.I. e si avvarranno della preziosa consulenza di Emanuele Malvagna, noto esperto di “eventi sportivi” anche Internazionali ed attualmente impegnato in città quale Responsabile del progetto “Insuperabili”, la prima ed unica Academy calcistica per disabili del Sud Italia>.

<E’ proprio anche grazie alla Sua collaborazione che entro la fine del prossimo anno – aggiunge dicendo il presidente – la Consulta Civica organizzerà il primo Torneo Internazionale di calcio giovanile, con la partecipazione delle più importanti Società Sportive italiane ed estere. L’occasione sarà ancora più importante in considerazione che tale evento ricadrà nell’ambito dei festeggiamenti per i 2750 anni della fondazione di Siracusa, Città che, alla luce dei recenti servizi televisivi, merita più che mai lustro e riscatto>.

<Una visione virtuosa dello sviluppo territoriale che la Consulta Civica –  conclude dicendo De Simone – ha già avviato con la sottoscrizione del protocollo di cooperazione internazionale con le istituzioni consolari denominato “La Grande Intesa” con i cui è in corso la costruzione di una rete propedeutica all’avvio di attività economiche di tipo internazionali per lo sviluppo della Città>.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: