ULTIM'ORA

Comunicazione tradizionale e digitale nello sport, social marketing e non solo. E’ questo il tema del convegno organizzato dalla sezione di Siracusa dell’Associazione Siciliana della Stampa


assostampa siracusa timesNotizie a Siracusa: comunicazione tradizionale e digitale nello sport, social marketing e non solo. E’ questo il tema del convegno organizzato dalla sezione di Siracusa dell’Associazione Siciliana della Stampa che si terrà domenica prossima, 1 marzo, a partire dalle 10.00, nel salone dell’ex Chiesa dei Cavalieri di Malta in Ortigia.

L’interessante seminario, che rientra nel programma degli eventi formativi autorizzati dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti, prevede la partecipazione di autorevoli relatori provenienti da oltre Stretto che hanno accettato di buon grado l’invito ad incontrare i giornaliisti siciliani per affrontare un argomento molto attuale.

Lo sport è un social network. Perchè non lo raccontiamo così? è il tema di cui parlerà Luca Corsolini, caposervizio sport olimpici di Sky, un giornalista che ha speso la sua carriera non solo in tante redazioni sportive ma lavorando anche per aziende come Adidas Italy e organizzazioni sportive, tra cui il   Bologna Calcio.

Sentiremo anche la campana di chi vive lo sport dall’altra parte della barricata con la testimonianza di Gianluca Trisolini, responsabile marketing, Senior Marketing and Sales Manager della FC Bari 1908, già direttore generale del Conversano Pallamano e consulente commerciale e marketing di diverse società sportive tra le quali l’Assi Basket Ostuni, Tena Volley, Alfieri Volley. Trisolini (che ha collaborato anche con il Milan A.C.) parlera di giornalismo e marketing sportivo affrontando il tema: Oltre il calcio. Altri sport, altra comunicazione?

A chiudere i lavori un dirigente sportivo assai noto negli ambienti siracusani: Aldo Modica, legale d’azienda, manager sportivo e turistico alberghiero, già presidente dell’A.S.D. Albatro Pallamano Siracusa che ha fondato nel 1994, è stato per quasi 10 anni direttore generale del gruppo turistico alberghiero Athena Palace SpA. Modica affronterà il tema Giornalismo al servizio dello sport. Comunicazione di risultati o di valori?

L’inizio del seminario sarà preceduto dai saluti dei rappresentanti dell’Amministrazione Comunale di Siracusa che ha offerto il patrocinio non oneroso all’iniziativa, del delegato provinciale del Coni, Pino Corso e del presidente Ussi Siracusa, Prospero Dente.

I RELATORI
Luca Corsolini, 52 anni, caposervizio sport olimpici a Sky, è un giornalista sportivo che ha speso la sua carriera non solo in tante redazioni sportive ma anche lavorando per aziende (è stato per 6 anni hard of communication di Adidas Italy ), organizzazioni sportive (responsabile comunicazione Bologna Calcio, Lega Pallavolo Serie A ). La comunicazione è la sua passione, una materia che insegna alla Scuola dello Sport del Coni e presso diversi master. Attento alle declinazioni social della stessa comunicazione, è general manager di Assist, il dipartimento delle attivita’sociali della Lega Nazionale Pallacanestro, ed e’stato nominato recentemente Digital Champion per lo sport. Grande appassionato di sport paralimpico, ha dedicato uno dei suoi libri ad Alex Zanardi.  Il progetto più recente la istituzione della Ambasciata dello Sport @Expo

Gianluca Trisolini, 37 anni, attualmente responsabile marketing, Senior Marketing and Sales Manager presso FC Bari 1908, già direttore generale del Conversano Pallamano, già consulente commerciale e marketing presso diverse società sportive (tra le quali; Assi Basket Ostuni, Tena Volley, Alfieri Volley) è stato anche responsabile commerciale e direttore marketing della Pallacanestro Olimpia Amani Jeans Milano, ha collaborato in qualità di consulente di progetto con il Milan AC.. Nel 2008 fonda l’agenzia di comunicazione e marketing sportivo “Sport in Progress”.

Aldo Modica, 52 anni, avvocato, legale d’azienda, manager sportivo e turistico alberghiero, attualmente, avvocato d’impresa e consulente di management e marketing, è stato per quasi 10 anni direttore generale del gruppo turistico alberghiero Athena Palace SpA, già presidente dell’A.S.D. Albatro Pallamano Siracusa che ha fondato nel 1994, è stato prima delegato provinciale e poi consigliere federale della F.I.G.H. (Federazione Italiana Giuoco Handball), ha ricoperto la carica di delegato provinciale dell’Ente di Promozione Sportiva ASI (Associazioni Sportive Sociali Italiane), attualmente collabora con la LIPAM Lega Italiana Pallamano Maschile, e scrive di management sportivo per il web-magazine della LIPAM “Handball’s Emotions”.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: