ULTIM'ORA

Collettore fognario di Augusta, Vinciullo: “Emerge la necessità di ulteriori 17 milioni di euro”


vinciullo-augusta-siracusatimesNews Augusta:  il Commissario dello Stato alla Depurazione, Vania Contraffatto, insieme in un convengo per la realizzazione del collettore fognario di Augusta. Sull’argomento era intervenuto l’Onorevole Vincenzo Vinciullo, con le interrogazioni parlamentari n.2158 del 4 aprile 2014 e n.2186 del 15 luglio 2014.

L’obiettivo – spiega Vinciullo -, attraverso queste due interrogazioni, era quello di spronare la Regione a realizzare finalmente la progettazione e quindi l’esecuzione dei lavori, in considerazione che il Cipe, con la Delibera 60/2012 del 30/04/2012, aveva proceduto ad assegnare le risorse per gli interventi di rilevanza strategica nel mezzogiorno nei settori ambientali della depurazione delle acque e della bonifica delle discariche, prevedendo che questi interventi fossero finanziati con il Fondo per lo Sviluppo e la Coesione.Il tema è sempre lo stesso, sono passati tanti anni e i lavori non sono ancora iniziati.

“Il confronto di questa mattina – ha proseguito l’On. Vinciullo – è servito proprio a questo, a chiarire le modalità, i tempi e le strategie per poter finalmente trovare una soluzione per l’avvio dei lavori di realizzazione del collettore fognario di Augusta.Il commissario Contraffatto stamattina, nel ripercorrere le varie tappe della dissennata vicenda, ha assicurato che si impegnerà affinché, entro il mese di novembre, possa essere fatto il bando per la progettazione, dal momento che quello esistente non riesce a svolgere le funzioni per le quali a suo tempo fu pensato”.

“Emerge comunque, in tutta la sua drammaticità, la necessità di reperire ulteriori 17 milioni di euro per potere realizzare i lavori nella sua completezza. È stato questo – ha concluso l’On. Vinciullo – l’impegno del Commissario dello Stato, Vania Contraffatto, che fin dalla prossima settimana lavorerà affinché il contributo necessario per la realizzazione dell’opera passi da 33 a 50 milioni di euro”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: