ULTIM'ORA

Città di Siracusa vs Sarnese il post gara. Le dichirazioni di Andrea Sottil e Giovanni Ricciardo


Andrea Sottil Siracusa TimesNews Siracusa: Grande soddisfazione in casa azzurra per il netto successo. Arriva in sala stampa per primo il tecnico degli azzurri Andrea Sottil.
“ Mercoledì non eravamo stati brillanti , mentre oggi ho rivisto la mia squadra- spiega Sottil- abbiamo creato tanto, vincendo con merito. Malgrado le assenze, siamo stati determinati e la rosa competitiva serve in un momento cosi importante. Ricciardo ha dimostrato il suo valore, anche Spinelli è stato all’altezza e non avevo dubbi, si è fatto trovare pronto. Sto citando due grandi professionisti che sono un esempio per i giovani . Sono contento anche per Dezai che ha ritrovato la sua verve . Sta smaltendo i problemi al pube e oggi è stato ampiamente positivo. E’ questo l’atteggiamento che dobbiamo tenere in queste cinque finali che ci aspettano. Ho lavorato molto sotto l’aspetto psicologico, è importante trovare le giuste energie che ti consentono di trovare le motivazioni per questo mini torneo che ci aspetta sino alla fine”.
Dopo tante critiche, alcune ingiuste, Giovanni Ricciardo è stato il grande protagonista dell’incontro con una doppietta.
“ Potevo fare altre reti – ammette il calciatore peloritano – e se fossimo stati ancora sullo 0-0 avrei tirato subito, mi riferisco ad alcune occasioni fallite. Purtroppo il terreno è in condizioni disastrose e non mi ha agevolato. Sono contento a livello personale, ma soprattutto per la squadra. Siamo ancora primi e dobbiamo continuare cosi. Oggi siamo stati perfetti sotto l’aspetto tattico. Abbiamo fatto belle giocate in attacco e potevamo fare una goleada”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: