ULTIM'ORA

Città di Siracusa: sono venti i convocati per la gara di domani contro il Roccella


featured città di siracusa times

News Siracusa: è durata 80’ la rifinitura pre gara degli azzurri stamane al De SimoneOrefice, dopo il lavoro differenziato dei giorni scorsi, si è riaggregato al gruppo, ma non sarà disponibile per la trasferta in terra calabrese. Niente da fare per gli infortunati Savanarola e Marino che andranno ad aggiungersi agli squalificati Gallon e Baiocco.

Questo l’elenco dei convocati per la gara di domani con il Roccella: Viola, D’Alessandro, Porcaro, Santamaria, Vindigni, Chiavaro, Barbiero, Dentice, Marghi, Palermo, Giordano, Spinelli, Trofo, Catania, Longoni, Sibilli, Dezai, Arena, Ricciardo, Boscarino.

Dopo la seduta, Andrea Sottil ha incontrato i cronisti. “Settimana difficile da un punto di vista degli infortuni –ha dichiarato il tecnico– ma siamo pronti per questa gara determinante per il nostro cammino. Abbiamo il nostro modulo, con eventuali varianti e deciderò all’ ultimo come partire. Il Roccella è un avversario fisico, dovremo giocare in velocità per scardinare la loro ostica difesa. Hanno Dorato in avanti che è il capocannoniere del girone e altre buone individualità”.  

“E’ molto importante avere la nostra gente vicina- ha continuato Sottil- i ragazzi e il sottoscritto ci tengono molto, sentiamo il loro attaccamento. Per chi ha giocato a calcio sono sensazioni uniche, ci daranno una grande carica”.

Chiusura dedicata ai continui posticipi delle dirette concorrenti alla vittoria finale: “per noi non conta nulla, sappiamo quello che dobbiamo fare, dobbiamo vincere e basta. Pensiamo solo a noi stessi e vogliamo rimanere concentrati sull’ obiettivo. Voglio una gara coraggiosa, di personalità. In questo momento contano le motivazioni e la fame di vittoria. Sarà la forza mentale a fare la differenza”.     

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: