ULTIM'ORA

Città di Siracusa: rifinitura pre gara per la gara di domani contro il Rende. Sottil : “ Squadra serena e concentrata”


 

Andrea Sottil Siracusa TimesNews Siracusa: ad un passo dal sogno Lega Pro. Un punto per riappropiarsi di una categoria scippata 4 stagioni addietro dopo un campionato vinto sul campo. E al timone, come allora, c’e Andrea Sottil.

Seduta di rifinitura stamane per gli azzurri in vista della decisiva gara di Rende, ultima della stagione regolare. Venticinque i convocati per la trasferta calabrese, infortunati compresi e il terzo portiere Serenari. Di fatto il tecnico ha portato l’intera rosa a disposizione, ad eccezione del giovane Boscarino.

Al termine della seduta Andrea Sottil ha incontrato la stampa. “E’ una partita molto importante- esordisce Sottil- è stata una rincorsa molto faticosa in un campionato duro e difficile in un girone ostico. Ci giochiamo tutto, è una partita fondamentale per tutti, dalla società ai tifosi. Di fatto, è come se giocassimo in casa, avremo tantissimi tifosi al seguito. Come sempre sono sorrpendenti perché non è facile spostare tanta gente. I ragazzi sono concentrati e consapevoli della posta in gioco. E’ la conquista di una Lega Pro, del calcio che conta per un città che lo merita. Gli avversari  non hanno nulla da chiedere, ma sono sicuro che faranno la loro partita. Nessuno ci ha mai regalato niente- continua il tecnico- dobbiamo essere pronti. Pretendo massima concentrazione. Che Rende mi aspetto? Non lo so, conosco il loro allenatore e ha lavorato bene. Abbiamo preparato la gara come sempre. Mi dispiace per gli infortunati, ma le defezioni sono legate alla sfortuna”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: