ULTIM'ORA

Città di Siracusa, seduta di rifinitura pre-Cavese. Mister Sottil: “Non è una partita come le altre, ma dobbiamo stare con i piedi per terra”


Andrea Sottil Siracusa TimesNews Siracusa: vigilia tranquilla in casa azzurra in vista del big match contro la Cavese. Il tecnico azzurro, al termine della seduta di rifinitura mattutina, ha diramato la lista dei ventidue convocati, nei quali figurano i neo acquisti Trofo e Marino (leggi qui): Viola, Serenari, Santamaria, Vindigni, Chiavaro, Orefice, Rizzo, Barbiero, Marino, Trofo, Palermo, Giordano, Baiocco, Spinelli, Mascara, Catania, Crocetti, Testardi, Monterosso, Longoni, Dezai, Sibilli.

“E’ una tappa fondamentale – spiega mister Sottilma la stagione è lunghissima. E’ uno scontro super diretto, ma la lotta sarà aperta anche ad altre formazioni. Si tratta di una partita di blasone ed è giusto che i ragazzi la giochino davanti ad una bella cornice di pubblico. Non è una partita come le altre, ma dobbiamo stare con i piedi per terra. Come si prepara una gara del genere? Sono partite che si preparano da sole, chiunque vorrebbe scendere in campo domani. Siamo contenti per aver riacceso l’entusiasmo fra i tifosi, il merito è di tutti, soprattutto dei ragazzi. Tutta Siracusa, che è una grande piazza, deve starci vicina e ci deve spingere verso la vittoria”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: