ULTIM'ORA

Città di Siracusa: domani match contro la Frattese. Sottil “gara importante, ma siamo consapevoli della nostra forza”


Andrea Sottil Siracusa Times

News Siracusa: è durata poco più di 60’ la rifinitura pre gara per gli azzurri stamane al De Simone. Per la sfida contro la prima della classe, il tecnico ha convocato 24 elementi, eccezion fatta per il terzo portiere, il giovane Serenari.

Grande concentrazione in vista di una gara fondamentale per il Città di Siracusa come rimarcato da Sottil ai cronisti nella consueta conferenza.

“Partita importante – ha spiegato il tecnico azzurro – siamo reduci dalla bella vittoria di Vibo, un’iniezione di autostima e fiducia che dobbiamo mantenere anche contro la prima della classe. Abbiamo lavorato bene, domani avremo di fronte la capolista che merita rispetto per il rendimento avuto sinora. E’ chiaro che cercheremo di fare una grande prestazione davanti ai nostri tifosi. La Frattese è una squadra che ha una sua identità, con un sistema di gioco consolidato, e anche se non avrà Longo, hanno altre armi insidiose. Massimo rispetto, però siamo anche consapevoli della nostra forza. Modulo come quello di domenica scorsa? Deciderò domani, ho diversi interpreti per diverse soluzioni. Servirà equilibrio tattico e la capacità di saper interpretare le varie transizioni di gioco”.  

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: