ULTIM'ORA

Cinema di Frontiera: il film in concorso “The Eichman Show”, il documentario sul processo del secolo


News Marzamemi: il cinema di frontiera accoglie Cuba. Presentati ieri sera, sul palco di piazza Regina Margherita, i primi tre componenti della giuria del concorso internazionale dei lungometraggi della XVI edizione del Festival. Si tratta del presidente della giuria, Ivan Giroud, direttore del Festival internacional del nuevo cine latino americano (Cuba), e dei componenti Elit Iscan, attrice del film Mustang, candidato nella cinquina degli Oscar 2016 (Turchia) e Antonio Urrata, direttore generale Fondazione ente dello spettacolo.

Stasera prosegue il concorso dei Lungometraggi con “The Eichmann Show” di P. Andrew Williams che ci porta nel 1961, l’anno in cui criminale nazista Adolf Eichmann venne processato per crimini contro l’umanità. La pellicola, costruita con l’alternanza di materiali di repertorio a riprese originali, ha un duplice valore storico-documentale: oltre a porre in evidenza l’imperturbabilità di un uomo di fronte le atrocità commesse, pone riflessioni importanti sul potere della comunicazione e della televisione in particolare. La trasmissione televisiva del processo, affidata al regista ebreo Leo Hurwitz, da dieci anni nella lista nera del maccartismo, è la prima occasione per il mondo intero di assistere alle testimonianze sconvolgenti dei sopravvissuti e quindi prendere direttamente coscienza delle dimensioni dell’Olocausto.

Il programma di oggi:

FRONTIERA DEL LIBRO – Loggione della Tonnara
18:00
Sette uomini sette. Peripezie di una vedova di Silvana Grasso
Partecipano: Silvana Grasso e Licia Maglietta
RITRATTO D’AUTORE: PATRICIO GUZMAN, STAGE 32 SHORT FILM PROGRAM 2015 – Sede Cinecircolo Cinefrontiera, via Nuova, Marzamemi (Carabinieri)
18:00
Replica dei corti in Concorso – CONCORTO di giorno 27 luglio
A seguire
The Voice In The Head di Cyrus Trafford, Londra (Gran Bretagna, 11′, v. o. inglese)
La croce del Sud, di Patricio Guzman, 1989/1992, 75′ (v. o. spagnola)
CHIACCHIERE SOTTO IL FICO – Cortile di Villadorata
19:00
Incontro con l’europarlamentare Michela Giuffrida
Sicilia terra di frontiera: ponte o muro? Donne a confronto sul futuro del Mediterraneo
Intervengono: Lina Scalisi, del Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università degli studi di Catania, Roberto Bruno, sindaco di Pachino
19:30
Incontro con l’Aif (Associazione italiana formatori)
Presentazioni e proiezioni: Formazione è crescita aziendale
Intervengono: Andrea Graziano (imprenditore), Nanda D’Amore (responsabile di Civita), Umberto Iacono (past president di Aif Sicilia), Antonello Calvaruso (presidente nazionale Aif), Amarildo Arzuffi (direttore area formazione di Fondimpresa).
Incontro con il regista: Diego Ronsisvalle.
LUNGOMETRAGGI
21:30
Concorso – The Eichmann Show di Paul Andrew Williams, USA, 2015, 90’
23:00
Fuori concorso – Mustang di Deniz Gamze Ergüven, Turchia/Francia, 2015, 94′
CONCORTO, CONCORSO DEI CORTOMETRAGGI – Cortile di Villadorata
21:00
Corto/Cuba:
La Trucha di Luis Ernesto Doñas, Cuba, 20′
Concorso:
Juliet di Marc-Henri Boulier, Francia 2015, 11’
Mia di Michele Leonardi, Italia 2015, 8’
Como te gusta di Fernando G. Pliego, Spagna 2016, 19’
Dove l’acqua con altra acqua si confonde di Gianluca Mangiasciutti e Massimo Loi, Italia 2016, 15’
Fuori Concorso:
Facciamocela raccontare. La scelta di Ettore Majorana di Edoardo D’Elia, Italia 2015, 20′
Tecnopatia, Istituto comprensivo De André di Aci Sant’Antonio di Mario Cosentino, Italia 2016, 8′
La sfida capitale di Salvatore Greco, Italia 2015, 29′
LAMPI SUL MEDITERRANEO – Palazzo di Villadorata, Sala della Tonnara
21:30
Il meridiano della solitudine. Lucio Piccolo e il suo Favoloso quotidiano di Diego Ronsisvalle, Italia 2016, 58′
Omaggio Patricio Guzman:
Chile, La memoria ostinata, Francia/Canada/Cile 1997, 56′
© Riproduzione riservata


Articoli correlati: