ULTIM'ORA

Centro antiviolenza per donne, Vinciullo: “ancora disponibili i finanziamenti regionali 2015”


VinciulloNews Siracusa: ancora disponibili i finanziamenti regionali per il 2015 per il centro antiviolenza per donne destinato alla chiusura (leggi qui). Lo comunica l’On. Vincenzo Vinciullo che prosegue:  “ieri, mi sono recato all’Assessorato della Famiglia per accertarmi se le somme già stanziate e che erano già destinate sia a sistemare l’edificio a seguito di alcuni danni subiti, sia per la gestione del servizio, fossero ancora disponibili. La risposta è positiva, ha proseguito l’On. Vinciullo, le somme sono disponibili e possono essere spese, a patto che la ex Provincia regionale di Siracusa, insieme all’associazione titolare del progetto, facciano la richiesta alla Regione e anche velocemente, perché, nel caso contrario, le somme andranno in perenzione”.

“Confermo inoltre che la Regione, sempre su mio emendamento, ha stanziato ulteriori risorse sempre da destinare alle donne vittime di violenza e che, quindi, sarebbe opportuno che la casa di via Iceta rimanesse nella disponibilità di quanti vorranno gestire la struttura”.

“Considero un’ingiustizia, oltre che una beffa insopportabile, che – ha concluso l’On. Vinciullo – dopo che mi sono tanto battuto per la legge che consente di aprire le case rifugio per donne vittime di violenza, sia solo la mia provincia l’unica a non averne una, oltre che la negazione di un diritto che nessuna società che si definisce civile può negare”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: