ULTIM'ORA

Catania, Ragusa: mancano i posti in ospedale, una neonata muore in ambulanza durante il trasferimento


AMBULANZA
News Sicilia: una neonata accusa una grave crisi respiratoria dopo essere nata nella clinica privata “Giibino”  di Catania. La piccola malata però deve essere trasferita d’urgenza, in ambulanza, nel reparto di rianimazione pediatrica dell’ospedale “Paternò-Arezzo” di Ragusa, perchè a Catania mancavano i posti disponibili nelle diverse strutture di terapia intensiva neonatale. Tutto questo costa caro alla bimba perchè muore prima del ricovero, durante il trasferimento, dentro l’ambulanza.
Sul grave episodio la Procura di Ragusa apre un’inchiesta al fine di accertare cause e responsabilità mediche, nonchè sulla disponibilità di strutture cliniche non adeguate a Catania o preposta al trasferimento all’ospedale ibleo, su delega del sostituto procuratore di Ragusa, Serena Minicucci, sono stati sentiti dagli agenti di Polizia, come persone informate sui fatti. Il magistrato poi deciderà se disporre l’autopsia della neonata. Intanto a Catania, dopo la denuncia di familiari della deceduta ai Carabinieri, la Procura ha aperto un’altra chiesta, per gli atti d’urgenza, disponendo il sequestro della cartella clinica nella casa di cura.

 

 

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: