ULTIM'ORA

Catania, lezioni di civiltà: cittadini trovano due portafogli e li consegnano alla Polizia


Catania repertorio - siracusatimesNews Catania: “ritrova il portafogli e lo restituisce al proprietario”. Non capita più spesso di leggere o sentire frasi del genere, eppure a Catania è accaduto in due diverse occasioni, durante questo week end. Succede che il sabato sera, nel centro storico etneo, diventa un trafficato e disordinato via vai di persone, e può accadere di perdere accidentalmente anche un portafogli, con denaro, carte di credito e documenti.

Con la stessa facilità si rischia di perderlo, e che chi rinviene un portafogli smarrito di certo non lo consegna alle forze di polizia o all’indirizzo del proprietario, eppure è successo. Non ci hanno pensato su due volte, i due catanesi che in due differenti occasioni nel centro storico, hanno ritrovato un portafogli con grosse quantità di contanti.  La notte del sabato sera un giovane catanese si reca in questura riconsegnando un portafogli, davanti all’incredulità degli Agenti di Polizia, con la speranza di farlo riavere al legittimo proprietario. Segue il caso di una una turista statunitense che aveva smarrito il suo borsellino in un negozio del centro storico di Catania. Dopo essere sbarcata dalla nave da crociera è tornata in possesso dei suoi documenti personali, denaro e carte di credito grazie alla titolare dell’esercizio commerciale, che ha avvertito la Polizia di Stato.

Catania, spesso citata dalla cronaca per episodi di microcriminalità, tra furti e rapine, può essere adesso citata per due grandi esempi di onestà e senso civico dei suoi cittadini.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: