ULTIM'ORA

Catania: dati drammatici sul cancro ai polmoni nel 2015. Terzo e ultimo appuntamento con gli aggiornamenti “Specialist per non Specialist” dedicato alla patologia polmonare


Tumori Siracusa Times

News Catania: Drammatici i dati sul cancro ai polmoni: nel 2015 è stato quello più letale tra le donne europee. I numeri ufficiali fotografano un paese, dove ogni giorno si scoprono centinaia di nuovi casi della malattia, ma anche dei miglioramenti proprio grazie agli studi di settore, che hanno dimostrato tra l’altro come con una diagnosi precoce si riesca a ridurre la mortalità. La maggior parte dei tumori ai polmoni sono causati da patologie legate al tabagismo e proprio per queste malattie i morti al mondo oscillano ogni anno tra i 73 e gli 80 mila.

Terzo e ultimo appuntamento con gli aggiornamenti “Specialist per non Specialist” dedicato alla patologia polmonare. L’argomento sarà al centro del corso “Specialist per non specialist: aggiornamenti in patologia polmonare”, in programma venerdì 5 giugno 2015 dalle ore 8 alle ore 18 nella sala D2 dell’edificio D dell’ Ospedale Cannizzaro di Catania, organizzato dal dott. Filippo Fraggetta, direttore del reparto di Anatomia Patologica dell’Ospedale Cannizzaro di Catania e responsabile scientifico del corso. L’obiettivo è quello di delineare un orientamento diagnostico in patologia neoplastica polmonare, con particolare riferimento alla nuova classificazione dei carcinomi non a piccole cellule e un occhio di riguardo per tutti coloro i quali di queste patologie non sono “ultraspecialisti”.

Medici chirurghi specializzati in patologica polmonare, professionisti, neo assunti, aiuti e primari, parteciperanno giornata di approfondimento e di formazione di altissimo livello. Relatori saranno il professor Giuseppe Pelosi, direttore del Dipartimento di Patologia e Medicina del laboratorio fondazione IRCCS Istituto Nazionale Tumori Milano e il dottor Giuseppe Luigi Banna, responsabile oncologia medica Azienda Ospedaliera Cannizzaro Catania. L’appuntamento sarà approfondito con la discussione di casi clinici e la visualizzazione del corrispettivo vetrino al microscopio; un approccio che consentirà ai partecipanti di affrontare, nella pratica routinaria, le problematiche diagnostiche e cliniche, alla luce delle nuove conoscenze sia diagnostiche che terapeutiche. Nel corso dell’incontro verrà, comunque, sottolineata l’importanza della morfologia, dell’immunoistochica e della diagnostica molecolare e studiati quattro casi clinici: una donna di 64 anni con nodulo polmonare; un uomo di 73 anni, fumatore con neoplasia; un ragazzino di 15 anni con un carcinoma nut del mediastino e, infine, un paziente di 53 anni con nodulo polmonare.

 

Il programma completo del corso:

ore 8.00 Registrazione partecipanti

ore 8.30 Saluti

ore 8.40 Presentazione Banca Fineco

 

Programma scientifico del corso

Mattina

ore 9.00 Approccio patologia neoplastica del polmone

Inquadramento patologico e clinico

ore 10.00 La classificazione dell’adenocarcinoma del polmone: dalla morfologia all’immunoistochimica

ore 11.00 Discussione

ore 11.15 Coffee break

ore 11.30 Le determinazioni molecolari: cosa oltre EGFR ed ALK?

ore 12.30 Discussione interattiva

ore 13.00 Light lunch

Pomeriggio

ore 14.30 Cosa cambia per l’oncologo

ore 15.30 Discussione interattiva di casi clinici al microscopio

ore 16.30 Question time: dibattito aperto con lo specialist

ore 17.30 Verifica ECM

ore 18.00 Chiusura Corso

© Riproduzione riservata



Articoli correlati: