ULTIM'ORA

Catania, caso Wind Jet. Sequestro su un conto svizzero a Pulvirenti


Antonino Pulvirenti Siracusa Times

L’imprenditore Antonino Pulvirenti

News Catania: ancora guai giudiziari per l’imprenditore catanese, Antonino Pulvirenti, al quale è stato sequestrato un milione di euro su un conto in Svizzera.

L’operazione, si inserisce nell’abito delle indagini, aperte nell’agosto 2012, riguardanti il dissesto dell’ormai sciolta compagnia aerea siciliana, Wind Jet S.p.a. e per il quale lo stesso Pulvirenti si trova agli arresti domiciliari.

Nello specifico, i militari della Guardia di Finanza hanno accertato che la società elvetica Giafar,  aveva versato, nel marzo 2011, alla Wind Jet, tre milioni di euro. Sempre i finanzieri etnei hanno scoperto che la società elvetica è riconducibile all’ex presidente Pulvirenti.

Oltre a Pulvirenti, ricordiamo che indagine hanno riguardato anche l’amministratore delegato Stefano Rantuccio, il componente del Consiglio di Amministrazione, Agatino Vitaliti e il presidente del Collegio Sindacale, Vincenzo Patti.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: