ULTIM'ORA

Catania: 60enne, ex appartenente alle forze dell’ordine, arrestato per abusi sulle nipoti di 7 e 4 anni


violenze abusi siracusa times

Foto d’archivio

News Catania: Ennesimo caso di abuso su minori quello scoperto a Catania e raccontato dalle stesse vittime. Si tratta di due sorelline di 7 e 4 anni che, con l’aiuto di una neuropsichiatria infantile, hanno coraggiosamente confessato gli abusi subiti dallo zio, un 60enne, ex appartenente alle forze dell’ordine, in congedo dal servizio.

Pare che l’uomo, durante le feste e nel periodo estivo, era solito lasciare Milano, città in cui viveva, per recarsi dai suoi parenti a Catania dove abusava delle due minori.

Nonostante la gravità dell’avvenimento ed il triste racconto delle due bambine, alcuni dei parenti non hanno esitato a dissuadere la madre dal raccontare la vicenda, intimandole di mantenere il silenzio. Nonostante le pressioni dei familiari, è stata proprio la denuncia sporta dalla donna a consentire un avvio immediato delle indagini, condotte dal procuratore aggiunto Marisa Scavo e dal sostituto Laura Garufi.

Gli investigatori della Squadra Mobile di Catania hanno così eseguito capillari indagini che in brevissimo tempo hanno consentito alla Procura di richiedere la misura cautelare in carcere, emessa dal Gip ed immediatamente eseguita, in collaborazione con la Squadra Mobile di Milano.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: