ULTIM'ORA

Il “Caso Siracusa”, Armaro e Palestro ascoltati dalla commissione regionale antimafia


armaro-palestro-siracusatimesNews Siracusa: prosegue il “Caso Siracusa” con nuove audizioni alla commissione regionale Antimafia. Questa volta, ad essere ascoltati da Nello Musumeci sono stati il presidente del consiglio comunale Santino Armaro e il consigliere Alberto Palestro. Poche, come sempre, le informazioni trapelate dai due incontri, solo che sono state “molto lunghe e approfondite” – è  stato però lo stesso presidente Musumeci a riferire e dichiarare inoltre che – “la commissione ha deciso di non intervenire sui contenuti di queste audizioni”.

Si allunga la lista dei soggetti convocati a Palermo, primo tra tutti è stato Giancarlo Garozzo (LEGGI QUI) convocato poi anche all’antimafia nazionale a Roma (LEGGI QUI), poi la consigliera comunale Simona Princiotta (LEGGI QUI) l’avvocato Peppe Calafiore (LEGGI QUI) e poi il deputato nazionale Pippo Zappulla (LEGGI QUI).  Le audizioni proseguiranno nei prossimi giorni, come da programma, ed è molto probabile che il prossimo a essere ascoltato sarà l’ex presidente del consiglio comunale, Leone Sullo. Il “caso Siracusa” potrebbe trovare il suo epilogo entro la fine dell’anno, come il presidente Musumeci aveva in precedenza dichiarato, scoprendo così le verità che si celerebbero dentro e fuori le mura di Palazzo Vermexio.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: