ULTIM'ORA

Carlentini, Vinciullo: “vicinanza alla famiglia del concittadino Salvatore Failla, rapito in Libia”


Libia tecnici rapiti siracusa times

News Carlentini: l’On. Vincenzo Vinciullo esprime la sua più profonda vicinanza alla famiglia di Salvatore Failla, rapito in Libia insieme ad altri tre tecnici italiani.

“Esprimiamo profonda vicinanza e solidarietà alla famiglia del nostro concittadino carlentinese Salvatore Failla, rapito insieme agli altri 3 colleghi della Bonatti in Libia – dichiara. Condanniamo l’ennesimo e vile gesto che questa volta colpisce la nostra comunità e un nostro concittadino che esprime solo la propria professionalità in questi territori martoriati da contrasti di ogni genere”.

“La comunità carlentinese tutta si stringe con il cuore e con la mente alla famiglia, con la speranza e la fiducia che presto Salvatore faccia ritorno dai suoi cari”.

“Ho avuto rassicurazioni – conclude – che l’unità di crisi della Farnesina ha attivato sin da subito le nostre forze di intelligence per chiarire i lati ancora oscuri del rapimento e mettere in atto tutte le strategie necessarie per riportare a casa Salvatore Failla e i suoi tre colleghi Gino, Filippo e Fausto”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: