ULTIM'ORA

Carlentini: detenzione ai fini di spaccio, ai domiciliari un 65enne


News Carlentini: proseguono senza sosta i prolifici servizi di controllo del territorio attuati dall’inizio anno dai Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Augusta. Nella giornata di ieri, nel corso di un mirato servizio finalizzato al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, i militari della Stazione Carabinieri di Carlentini, traevano in arresto, in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio, il bracciante agricolo, S. A., classe 52.

Nella fattispecie, i militari, durante una perquisizione domiciliare in un fondo di sua proprietà, ubicato nella frazione Pedagaggi, rinvenivano, celata all’interno di un pozzetto per l’irrigazione del giardino, una busta di plastica contenente 50 grammi di marijuana. Pienamente soddisfatti dei risultati sinora conseguiti i militari della Compagnia Carabinieri di Augusta che, grazie ai serrati e proficui servizi antidroga posti in essere dall’inizio dell’anno, hanno raggiunto in tale ambito risultati sorprendenti: 17 persone  arrestate  in flagranza di reato, 26 soggetti deferiti in stato di libertà, 87 segnalate all’U.T.G. di Siracusa, rinvenimento di una vasta piantagione di marijuana ed ingenti sequestri di stupefacente e piante già pronte per l’essicazione. L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva tradotto presso la propria abitazione per ivi rimanere agli arresti domiciliari cosi come disposto dall’A.G. di Siracusa.

 

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: