ULTIM'ORA

Carlentini, controlli dei Carabinieri: arrestati due catanesi pregiudicati in “trasferta” per furti


 

carlentini-arrestati-due-catanesi-carabinieri-siracusatimesNews Carlentini: i Carabinieri della Compagnia di Augusta hanno tratto in arresto due Catanesi Giuseppe Ferlito, 45enne, e Massimo Scuderi, 25enne, entrambi nullafacenti e pregiudicati. Durante la notte scorsa,  i Carabinieri di Carlentini, in località “San Demetrio”, procedevano al controllo di un’ autovettura Renault Scenic cui bordo viaggiavano tre pregiudicati catanesi tutti deferiti alla competente autorità giudiziaria per possesso ingiustificato di grimaldelli poiché a seguito della perquisizione veicolare i militari hanno rinvenuto numerosi attrezzi da scasso ed alcuni passamontagna probabilmente necessari per consumare furti durante la notte che grazie all’attento monitoraggio degli uomini dell’Arma sono stati scongiurati. Inoltre, due di loro sono stati tratti in arresto e nello specifico uno, Giuseppe Ferlito, veniva tradotto presso la casa di reclusione di Brucoli- Augusta in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa il giorno precedente dalla procura della Repubblica distrettuale di Catania per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti dovendo espiare la pena di 6 anni e 6 mesi di reclusione ed il secondo Massimo Scuderi veniva tratto in arresto per il reato di evasione in quanto già sottoposto agli arresti domiciliari dall’ottobre 2015 presso la propria abitazione si era allontanato senza autorizzazione.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: